Lacaniana

Sommario

  • TRANSLACANIANA  Conversazioni, conferenze, interviste, brani di seminari, frammenti, collages, epifanie... già tradotti, ritradotti o tradotti per la prima volta; a cui si aggiungono gli interventi di Lacan in Italia e il cosiddetto "seminario 0" sull'uomo dei lupi (1952) in traduzione integrale.
  • THESAURUS LACAN Traversata di scritti e seminari al seguito di un concetto (per esempio "padre", Sintomo", "godimento", ecc.) del quale sono riprodotti tutti i luoghi in cui è citato
  • SÉMINAIRES [Francese] La grande maggioranza dei lettori italiani dei seminari di Lacan conosce esclusivamente le traduzioni, pubblicate da Einaudi, delle edizioni francesi stabilite da Jacques-Alain Miller e pubblicate da Seuil. Un compito delicatissimo, dal momento che si tratta di operare la scelta di un senso ritagliandolo dal flusso vocale, dalla vocazione del dire, registrato per mezzo del magnetofono o trascritto a partire dalla stenotipia. Inevitabilmente, i testi stabiliti da Miller non potevano che esporsi ad apprezzamenti così come a critiche anche severe, soprattutto per quanto concerne alcuni séminaires in particolare. Si tratterà qui, da un lato, di ricostruire, per il lettore italiano, la "storia" dei criteri adottati da Miller per stabilire il testo dei seminari, attraverso le interviste e le dichiarazioni rilasciate dal suo stesso curatore; dall'altro di dare la parola ai suoi critici. Contemporaneamente, verranno pubblicate le fotocopie delle cosiddette stenotipie dei seminari, e le versioni francesi "non autorizzate" degli stessi più accreditate. Di ciascun seminario, a partire dal primo, verrà inoltre dato un resoconto, basato sui due recenti volumi di Lacaniana, sotto la direzione di Moustapha Safouan. Verrano inoltre tradotti in italiano, là dove esistono, gli interventi degli allievi che hanno preso parte ai seminari, che sono stati esclusi dalle versioni stabilite da Miller.
  • PAS-TOUT LACAN [Francese]  Pas-tout Lacan (Non-tutto Lacan) è un archivio che raccoglie tutti i documenti (scritti, articoli, conferenze, risposte, interviste, colloqui, ecc.) che vanno dal 1926 al 1980, escluso i seminari. Esso ammonta a circa duemila pagine fitte che si presentano una di seguito all'altra come un "rullo", senza alcun indice o sommario. Si cercherà qui di conferirgli un minimo di ordine per ritrovarne più agevolmente e rapidamente i riferimenti per la lettura.
  • LACAN SUL WEB  Raccolta ragionata di link che rinviano a siti dove si può trovare del materiale effettivamente utile, e in alcuni casi indispensabile, su Lacan. [In preparazione]
Web Statistics