Freschi di stampa

Moreno Manghi, Sul fascismo della lingua e altre bagattelle

Moreno Manghi, Sul fascismo della lingua e altre bagattelle, Polimnia Digital Editions, Sacile 2018 [ebook disponibile nei fomati pdf / epub / kindle, € 3,99]

Come proteggersi dal “fascismo passivo” che si annida nei luoghi comuni della lingua del tempo presente? Interazione, gestione, monitoraggio, DNA, ADHD, immaginario collettivo, utenza, percorso, coppia genitoriale, politically correct, parental control, news, pedofilia…; ma anche: Siamo tutti Americani, Io sono Charlie, Non avrete il mio odio, sono solo alcune parole d’ordine del nuovo conformismo, sostenuto e promosso dalla psicologia millantata come “scientifica”: il comportamentismo-cognitivismo. Qualcuno se n’è accorto, Altan per esempio, con il suo ritratto di una società formata da personaggi inebetiti, dimissionari e vivacchianti, allevati su poltrone e sofà e alimentati con becchime mediatico. La loro espressione stucchevole, le palpebre a mezz’asta, denunciano l’intontimento, l’ignavia, l’apatia di fronte a qualsiasi evento: «La democrazia è in pericolo» – dice uno di loro, con la solita espressione catatonica – «speriamo che viene qualcuno a aiutarla», risponde un suo alter ego. Anche se, secondo Lacan, non può esserci in alcun caso risveglio da questo ottundimento generale, ciascuno può almeno provare a reagire, e organizzare una nuova forma di resistenza. Se la resistenza storica al fascismo attivo doveva fronteggiare i manganelli e l’olio di ricino, la nuova resistenza al fascismo passivo deve vigilare sulla lingua, individuare le parole e le frasi da cui siamo parlati e che pronunciamo “come un sol uomo”, cercando di combatterle con la denuncia e l’astensione. L’ironia, l’umorismo, il sarcasmo, possono ancora essere delle armi efficaci per contrastare l’irresistibile ascesa dell’“ovvio dei popoli”.

     
16/07/2018

Guy Le Gaufey, Appartenere a sé stessi

Guy Le Gaufey, Appartenere a sé stessi. Anatomia della terza persona

Polimnia Digital Editions, Sacile 2018 [ebook disponibile nei fomati pdf / epub / kindle, € 19,99]

ISBN 9788899193461

ISBN 9788899193485

Attraverso un’indagine storica che partendo dalla grande opera di Kantorowicz I due corpi del re, suffragata dai drammi storici di Shakespeare, passa per il Leviatano di Hobbes e per le funamboliche vicende di quel “magnetismo animale” inventato da Mesmer che confluirà nella Rivoluzione francese, per approdare alle forze oscure che agiscono nell’ipnosi e infine alla nozione di transfert elaborata da Freud e Lacan, questo libro si interroga con passione e rigore sul problema di sempre: l’appartenere a sé stessi.

Anteprime epub e PDF

12/02/2018

Giovanni Sias, Alle sorgenti dell'anima

Giovanni Sias, Alle sorgenti dell'anima. Il ritorno della sapienza antica nell'esperienza della psicanalisi. ΛΟΓΟΣ & ובד‎

Polimnia Digital Editions, Sacile 2018 [ebook disponibile nei fomati pdf / epub / kindle, € 11,99]

ISBN 9788899193386

ISBN 9788899193409

A differenza della religione e di quella che sarà poi la filosofia, la sapienza è il modo di percorrere un pensiero che non costruisce l’illusione della salvazione, ma opera per costruire soluzioni linguistiche che permettano all’uomo di situarsi nel cosmo, di trovare un modo per abitarlo, benché non venga meno la sua scomodità.

Anteprime nei formati epub e PDF

 

     
12/02/2018

Vittorio Sermonti, L'ombra di Dante

Vittorio Sermonti, L'ombra di Dante, Garzanti, Milano 2017

  • EAN: 9788811676416

formato a stampa € 17,00; formati Epub, PDF, kindle, € 13,99

«A rigor di lessico, io non sono un dantista… un dantista è per definizione uno studioso, e io sono tuttalpiù uno studente: un molto attempato studente che campa scrivendo, e da ultimo leggendo forte quello che ha scritto.»

Anteprima [Google play]

Pagina dedicata a Vittorio Sermonti in questo sito

     
13/02/2018

Gabriella Ripa di Meana, Figure della leggerezza

Gabriella Ripa di Meana, Figure della leggerezza. Anoressia - Bulimia - Psicanalisi

Polimnia Digital Editions, Sacile 2017 [ebook disponibile nei fomati pdf / epub / kindle, € 9,99]

Anteprime del libro in tutti i formati

ISBN: 978-88-99193-36-2 ISBN-A: 9788899193/362

L’elaborazione di una teoria e di una clinica psicanalitica dell’anoressia e della bulimia si articola, in questo volume, con un’indagine sulla struttura discorsiva e funzionale della medicina, della psicoterapia e della psicanalisi. Le lacune dell'identità, la trama della psicopatologia, la posizione soggettiva ed etica di chi cura sono punti nodali della ricerca. L’analisi di alcune immagini pittoriche e di tre testi letterari arricchisce il lavoro suggerendo prospettive originali.

La presente edizione riproduce pressoché invariata l’edizione a stampa di Astrolabio, tranne che per piccoli ritocchi di forma voluti dall’Autrice, che ha meticolosamente rivisto e corretto il testo, per l’inserimento delle immagini a colori (di mutata grandezza) e per una breve quanto importante “Postilla a Figure della leggerezza” scritta appositamente per questa edizione digitale, 23 anni dopo la prima pubblicazione.

04/01/2018